11.6.11

La pizza di prosciutto


Ingredienti

- 500 gr di farina 00 (ho usato la speciale farina per pizza di .....)
- 1 lievito di birra
- 1 cucchiaino di zucchero
- 1 cucchiaio di olio extra vergine
- acqua q.b. tiepida
- 2 uova
- una treccia battuta ( mozzarella di 300gr)
- un etto di prosciutto cotto
- un cucchiaio raso di sale
- un cucchiaio di grana padano

Preparazione

                                                                                                        Per prima cosa va preparato l'impasto.
Sciogliete il lievito di birra in poca acqua tiepida insieme con lo zucchero. Unite alla farina quindi il lievito sciolto, il sale, un cucchiaino di olio e impastate il tutto aggiungendo poca alla volta il resto dell'acqua. Impastate l'impasto circa per 10-15 min. finchè non si forma una palla elastica.
Trasferite l'impasto in una ciotola infarinata e copritela con la pellicola alimentare e lasciate lievitare per circa 2 ore finchè l'impasto non si sarà raddoppiato.

Mentre l'impasto lievita preparate il ripieno della pizza.

Sminuzzate il prosciutto e la treccia usando il frullatore.Amalgamate il  tutto con le 2 uova e il cucchiaio di grana padano.Quindi aggiungete il cucchiaio di olio.Il composto deve risultare morbido e non secco.

Quando l'impasto è lievitato dividetelo in 2 parti, 2/3 e 1/3.La parte più grande servirà per il fondo. stendetela con il mattarello ad uno spessore di 3-4 mm.in forma tonda ma più grande della teglia.
  
Utilizzate della carta forno tagliandola come la teglia e ungetela di olio,anche sul bordo, stendete la sfoglia e fate in modo che scavalchi il bordo della teglia.Ritagliate quindi il bordo con una rotellina in modo da avere la forma tonda.Versate il composto di prosciutto e sistematelo in modo omogeneo.Usate il secondo strato , che avrete steso con uno spessore più sottile, e ricoprite.Piegate il bordo dello strato superiore chiudendo la pizza.Con la forchetta schiacciate il bordo così eviterete che il ripieno esca.Punzecchiate la pizza perchè non si gonfi durante la cottura.
Spennellate la superfice con l'olio.

A questo punto infornate a 200° C per circa 30 - 40 minuti.
Sfornate quando il colore è dorato chiaro.
Lasciate riposare sotto un canovaccio per 15 minuti prima di servire.

19 commenti:

  1. Ha un aspetto proprio goloso! Deve essere una bontà!
    A presto e buona domenica, Silvi

    RispondiElimina
  2. La mangerei anche a colazione! A presto, Laura

    RispondiElimina
  3. ohhh que cosa mas buena ,la verdad que en casa volaria muy rapido,un besazo

    RispondiElimina
  4. WOW che golosità!!! Ne mangerei una fetta anche ora!!!

    RispondiElimina
  5. Che aspetto! Goduriosissimo!:P

    RispondiElimina
  6. QUE BELLA PIZZA, FICOU FANTÁSTICA.
    BESOS

    RispondiElimina
  7. Che buona Irina!! Deve essere meravigliosamente appetitosa!
    baci buona giornata

    RispondiElimina
  8. Deve essere buonissima questa pizza!
    Complimenti!
    Ps.
    Ho visto che non hai aggiunto la mia ricetta nella lista della raccolta, forse non va bene per la raccolta?
    Fammi sapere per favore, baci!

    RispondiElimina
  9. uuuuuuuuuuuuuuuuuuh!!!! caspita.. ecco io a queste cose non sò dire di no! come si può rinunciare?! son cose trooooppo golose! complimenti caspita sembra deliziosa! mi salvo la ricetta!!
    sono davvero felice di aver scoperto il tuo blog e mi unisco con piacere ai tuoi lettori!

    Se ti va passa a vedere il mio! se ti piace puoi aggiungerti ai miei lettori, mi farebbe piacere ^__^

    RispondiElimina
  10. che brava!!!! proverò ma io e il lievito di birra non andiamo d'accordo! questa pizza è davvero invitante!

    RispondiElimina
  11. Buonissima e finalmente una cosa diversa! Brava.
    A presto

    RispondiElimina
  12. complimenti, questa ricetta è meravigliosa! l'annoto così la provo presto! un bacione! :)

    RispondiElimina
  13. Buona! E per non perdermi nessun'altra ricetta mi sono iscritta nei tuoi lettori fissi. CIAO SILVIA

    RispondiElimina
  14. ciao Irina volevo invitati al mio contest se puoi. bacio buona giornata. mony

    RispondiElimina
  15. Bontà delle bontà! Me la segno subito!

    RispondiElimina
  16. Pizza, divina!
    Diferente, o modo de preprar, mas muito gostosa pelo jeito.
    Abraços.

    Silmara
    www.casaefogao.blogspot.com

    RispondiElimina