Cerca nel blog

Caricamento in corso...

5.1.13

Pastiera Barese (Pizza di Ricotta)


" Sarà stata la ricotta Vaccina realizzata con latte pugliese dal caseificio sotto casa, o sarà stato il limoncello fatto in casa oppure la scorza di limone non trattato acquistato dal mercato rionale, ma la pastiera aveva un sapore invidiabile e non molto lontano da quella che avevamo provato la sera prima al "Pescatore" a Bari Vecchia!!! ( e chi è della zona mi può capire).
Barese DOC

Ingredienti per Pasta Frolla: (tortiera diametro 32 cm)

- 300 gr di burro ammorbidito
- 200 gr di zucchero
- la scorza grattuggiata di 1 limone
- 2 uova
- 500 gr di farina 00

Ingredienti per ripieno:

- 1kg di ricotta di mucca di alta qualità
- 6 uova
- 250g di zucchero
- 1 bustina di vanillina
- la scorza grattuggiata di 1 limone
- mezza tazzina da caffè di limoncello (meglio se fatto in casa)

Preparazione:

Lavorate il burro morbido con lo zucchero, aggiungete la scorza di limone e le uova, amalgamate bene aggiungendo poco per volta la farina. Lavorate il tutto fino ad ottenere una palla liscia e non appiccicosa. Divedete in due parti (2/3 e 1/3) e lasciate riposare in frigo almeno 2 ore.

Quindi stendete la porzione più grande della pasta frolla con il mattarello su un piano infarinato fino ad ottenere una sfoglia della dimensione della vs tortiera alta 0,5 cm circa, create la base per la vostra crostata e mettetela su una teglia apposita imburrata e infarinata o foderata con carta da forno.

In una ciotola capiente frullate le uova insieme allo zucchero e la vanillina almeno per 4-5 minuti (la massa delle uova si deve triplicare).

Unite alle uova la ricotta, la scorza grattuggiata di limone e mezza tazzina di limoncello e frullate di nuovo almeno per 5 min circa (l'impasto deve risultare liscio e senza grumi).

Bucherellate la base di pasta frolla con una forchetta e versatevi sopra il composto di ricotta. Stendete la seconda parte di pasta frolla e ricoprite la pastiera. Sistemate i bordi in modo da evitare fuoriuscite di ricotta e infornate a 200° per 30 minuti.

Lasciate raffreddare la pastiera a temperatura ambiente e prima di servirela spolveratela con lo zucchero a velo.

11 commenti:

  1. e'una favola ! Adoro la ricotta nei dolci e in più ha un aspetto spettacolare ! Grazie

    RispondiElimina
  2. Mi ispira sto dolce!!!!al pescatore non ci sono mai stato ma ne ho sentito parlare molto bene !!!!la provero' sicuramente, un caro abbraccio, Peppe.

    RispondiElimina
  3. Além de linda tem um interior delicios,gostei muito.
    Bjs

    RispondiElimina
  4. Wow,che bella..mi piace moltissimo!!

    RispondiElimina
  5. E' spettacolare! Mi è venuta la voglia di farla per assaggiarla :) Bravissima!

    RispondiElimina
  6. ottima....so benissimo di cosa parli e conosco la sua bontà!!!!!ti è venuta una favola!!!buona epifania!un abbraccio

    RispondiElimina
  7. Invitante questa torta!!!
    TI abbraccio

    RispondiElimina
  8. Cara Irina, complimenti per il tuo blog!Vogliamo invitarti a conoscere un nuovo modo di divulgare, condividere e cercare ricette on line. Viaggiando fra le più belle immagini, trovi l'ispirazione e condividi la tua passione.

    Cerchiamo i più bravi foodbloggers italiani, ed il tuo blog è molto carino!

    Visita adesso http://www.foodlookers.it

    Lo staff Foodlookers

    RispondiElimina
  9. fantastica questa pastiera che è molto diversa da quella napoletana ma altrettanto buona anzi buonissima, io copio la ricetta per farla al più presto. Ti ringrazio di averla postata. Alla prossima.

    RispondiElimina
  10. Spettacolare l'ho provata x Pasqua e tutti mi hanno kiesto la ricetta grazie mille.....

    RispondiElimina
  11. Scusate ma per una teglia di diametro per esempio 24 cm??

    RispondiElimina